Utilizzo del DAE e rianimazione: il 17 maggio tutti possono imparare come!

Utilizzo del DAE e rianimazione: il 17 maggio tutti possono imparare come!

Utilizzo del DAE e rianimazione: il 17 maggio tutti possono imparare come!
Siete tutti invitati all’importante incontro in programma giovedì 17 maggio, alle 20.30 nella sede Croce Bianca, nell’ambito delle iniziative formative gratuite organizzate dalla Pubblica Assistenza con il patrocinio dei Comuni di Sant’Ilario, Campegine e Gattatico. Dopo l’iniziativa dedicata alla disostruzione pediatrica, un nuovo appuntamento formativo, gratuito e aperto a tutti, sull’importanza della defibrillazione precoce sul territorio, con dimostrazione pratica delle manovre rianimatorie. Ormai sono stati installati numerosi defibrillatori semiautomatici DAE accessibili non solo ai soccorritori volontari della Pubblica Assistenza, ma anche a personale “laico”, che può utilizzarli con semplicità se adeguatamente formato.
Il defibrillatore semiautomatico (spesso abbreviato con DAE) è un dispositivo in grado di riconoscere e interrompere tramite l’erogazione di una scarica elettrica le aritmie responsabili dell’arresto cardiaco, quali la fibrillazione ventricolare e la tachicardia ventricolare. Analizza automaticamente il ritmo cardiaco, determina se è necessaria una scarica e, se è così, seleziona sempre in modo automatico il livello di energia necessario. Il funzionamento avviene per mezzo dell’applicazione di placche adesive sul petto del paziente. Quando tali elettrodi vengono applicati, il dispositivo controlla il ritmo cardiaco e, per mezzo di un altoparlante, fornisce le istruzioni all’utente, ricordando che nessuno deve toccare il paziente e che è necessario premere l’apposito pulsante per erogare la scarica.
L’applicazione in tempi rapidi del DAE può contribuire a salvare chi sia colpito da un episodio cardiaco improvviso. Per informazioni: tel. 0522 674715, info@crocebianca.re.it.