2.000 stelle per Croce Bianca

2.000 stelle per Croce Bianca

Quante stelle sono state accese per Croce Bianca?

Stelle accese
Euro donati

43,1% - 100%

 


 

2.000 stelle per un unico grande desiderio
Una nuova ambulanza per Croce Bianca

ACCENDI UNA STELLA ANCHE TU
1 stella a partire da 50€

 

“2.000 stelle per Croce Bianca” è il progetto di raccolta fondi, promosso da Croce Bianca Sant’Ilario · Gattatico · Campegine, per esaudire un grande desiderio: acquistare una nuova ambulanza per l’assistenza pubblica del valore di 100.000 euro.

Tutti, privati e aziende, possono decidere di “accendere” una o più stelle: ogni stella corrisponde a una donazione a partire da 50 euro e, una volta accese tutte 2.000, sarà possibile vedere l’intera costellazione ovvero l’ambulanza nella sua interezza.

La raccolta fondi, della durata di 2 anni, rappresenta un percorso condiviso con tutta la comunità: “2.000 stelle per Croce Bianca” permetterà di avere un mezzo all’avanguardia sul territorio, ideale per il primo soccorso e per le attività di assistenza.

***

GUARDA IL VIDEO


 

Vuoi accendere una stella?
SCOPRI COME FARE

 

1 · Accendi la tua stella

 

Fai la tua donazione tramite

  • bonifico bancario (BCC · Banca di Credito Cooperativo – IBAN IT 92 W 07072 66500 074280147727) intestato ad Assistenza Pubblica Croce Bianca, indicando la causale DONAZIONE 2000 STELLE PER CROCE BIANCA

oppure

  • direttamente presso la sede di Croce Bianca in via Fellini 4 a Sant’Ilario d’Enza (orari: da lunedì a domenica dalle ore 7 alle 20)

***

2 · Compila il modulo

 

Dopo aver effettuato la donazione

  • compila il modulo online per comunicare a Croce Bianca l’accensione della tua stella

Per compilare il modulo CLICCA QUI >>

***

3 · Ritira l’attestato

 

Una volta fatta la donazione e compilato il modulo online

  • ritira l’attestato di accensione della tua stella presso la sede di Croce Bianca in via Fellini 4 a Sant’Ilario d’Enza (orari: da lunedì a domenica dalle ore 7 alle 20) oppure puoi decidere di riceverlo via e-mail

***

4 · Il tuo nome nel firmamento

 

Se lo desideri, il tuo nome o il nome della tua azienda potrà essere pubblicato sul sito di Croce Bianca alla pagina DONATORI oppure potrai decidere di rimanere anonimo.


 

Detrai la tua donazione
dalla dichiarazione dei redditi

 

L’art.83 del Codice del Terzo settore introduce una disciplina unitaria per le detrazioni e deduzioni previste per coloro che effettuano erogazioni liberali a favore degli ETS non commerciali.

Per quanto riguarda la detrazione (che ricordiamo va ad abbattere l’imposta lorda) è al 35%.
La deduzione va ad abbattere il reddito complessivo del soggetto erogante. Si prevede che le erogazioni in denaro o in natura effettuate da persone fisiche, enti e società nei confronti di un ETS sono deducibili dal reddito complessivo del soggetto erogatore nei limiti del 10% del reddito dichiarato.

Oltre a ribadire che le due agevolazioni sono alternative e non cumulabili fra loro né con altre agevolazioni fiscali previste sulle stesse erogazioni, il Codice specifica che per usufruire delle agevolazioni relative alle erogazioni in denaro queste devono essere fatte con strumenti diversi dal contante (e quindi tramite banche, uffici postali o altri strumenti di pagamento tracciabili).